La Commissione Ambiente del Parlamento Europeo alza i target di riciclo

La Commissione Ambiente del Parlamento europeo ha approvato il nuovo pacchetto legislativo sull’economia circolare. Il rapporto migliora la proposta del 2015 fatta dalla Commissione europea, in particolare per quanto riguarda i target di riciclaggio al 2030 innalzati al 70% per i rifiuti solidi urbani e all’80% per gli imballaggi.

Il raggiungimento di questi obiettivi, secondo la valutazione della stessa Commissione europea, consentirebbe di creare 580 mila posti di lavoro entro il 2030, con un risparmio annuo di 72 miliardi di euro per le imprese europee grazie a un uso più efficiente delle risorse e quindi ad una riduzione delle importazioni di materie prime. I posti di lavoro potrebbero crescere sino a 867 mila se, all’obiettivo del 70% di riciclaggio si accompagnassero a livello europeo e nazionale anche misure ambiziose per il riuso, in particolare nell’arredamento ed il tessile.

Continua a leggere: Commissione Ambiente Parlamento europeo approva nuovo pacchetto su economia circolare e alza target riciclo | ECO dalle CITTA’ | Notiziario per l’ambiente urbano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.