Entro 20 anni tutto quello che sarà prodotto dovrà essere riciclabile

Sono passati vent’anni dal Decreto Ronchi, il DLgs che ha disciplinato la gestione dei rifiuti in Italia. In due decenni ci sono stati molti cambiamenti nella gestione dei rifiuti, passando dal conferimento tout court in discarica alla raccolta differenziata porta a porta e a sistemi ancora più avanzati. L’ex Ministro Edo Ronchi, che firmò il decreto, è stato intervistato per l’occasione da Ivonne Carpinelli per il mensile di Canale Energia, che si può leggere interamente a questo link (a partire da pagina 2). L’ex Ministro, ora presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile afferma che entro vent’anni tutte le cose prodotte dovranno contenere una percentuale di materiale riciclabile: “Nei prossimi 20 anni ogni cosa che si produrrà dovrà obbligatoriamente contenere una percentuale di materiale riciclato, dovrà nascere riciclabile e dovrà essere progettata come riutilizzo di materie prime seconde. Altrimenti l’economia circolare tornerà a essere un modo di dire”.

Continua a leggere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.