Black friday? No grazie! Ecco le alternative green

Il Black Friday 2017 è il 24 novembre: in questa giornata moltissimi negozi (in particolare catene commerciali e online) offrono ai propri clienti la possibilità di acquistare prodotti a prezzi stracciati. La ricorrenza, importata dagli Usa, è diventata ormai diffusa anche in Italia ma già stanno venendo a galla alcuni aspetti contradditori. “Per l’intero Black Friday e fino al turno mattutino del 25 novembre, chi si occupa di smistare, rintracciare e preparare gli ordini di milioni di consumatori incrocerà le braccia, con conseguenti potenziali disagi alla ricezione dei pacchi acquistati sul sito”, si legge sul sito de La Stampa che annuncia lo sciopero degli addetti di Amazon Piacenza in occasione del Black Friday 2017.

Eppure il Black Friday non impatta solo dal punto di vista lavorativo, ma riguarda anche l’ambiente. Come ricorda Eco dalle Città, “Tra imballaggi e volantini pubblicitari (solo per citare due esempi molto banali) chi ci perde è l’ambiente, dove a farne le spese per primo è il tema della riduzione dei rifiuti. Inoltre come sempre accade in queste occasioni, a rimetterci sono anche i negozi di vicinato, campioni di quell’economia verde e virtuosa ultimo baluardo agli esodi di automobili verso i centri commerciali, che non potendo battere la “macchina da guerra” della propaganda della grande distribuzione o dei colossi come Amazon, fanno spallucce nella speranza di incrementare le vendite al ridosso del Natale”.

A questo punto è possibile considerare delle valide alternative al Black Friday, qualcosa più sostenibile, ma soprattutto sfruttare la long tail dell’evento per comunicare iniziative green. Quali sono le alternative green al Black Friday? Eccole:

Green Friday

Il #GreenFriday nasce nel 2015 come una campagna ecologica a livello mondiale sostenuta dalla Comunità europea, Ecodes e Wwf in risposta al “consumismo sfrenato” del Black Friday con l’intenzione di non reprimere gli acquisti ma incentivare il consumo responsabile.

Buy Nothing Day

La Giornata mondiale del non acquisto coincide con quella del Black Friday e invita a non acquistare nessun tipo di prodotti, con il fine di denunciare l’attuale modello di produzione e consumo, promuovendo modelli alternativi.

Giving Tuesday

#GivingTuesday è la giornata mondiale dedicata al gesto del dono, sotto qualsiasi forma. È un invito a donare nel senso più ampio del termine, che si tratti di denaro, oggetti, tempo, oppure solo di un sorriso, ognuno di noi ha tanto da donare. #GivingTuesday unisce persone, organizzazioni non profit, aziende e città di tutto il mondo in un obiettivo comune, celebrare e diffondere la cultura del dono.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.