Il calendario che ci fa vedere i cambiamenti climatici

Come sarà il mondo nel 2050 e in particolare la Puglia? Se l’è chiesto Serveco che quest’anno dedica lo storico calendario a sei terribili conseguenze che potrebbero derivare dai cambiamenti climatici: inondazioni, desertificazione, acidificazione dei mari, immigrazioni, innalzamento del livello del mare, inaridimento del suolo. Attraverso una rappresentazione grafica sarà possibile vedere come potrebbero essere i monumenti più belli della Puglia se l’uomo non riesce a tenere entro il grado e mezzo l’aumento delle temperature medie. Castelli affondati, deserti che arrivano fino al centro delle città, cattedrali mangiate dal mare. L’impegno trentennale di Serveco nelle attività di sensibilizzazione ambientali si concretizza in un calendario concepito e realizzato per poter veicolare un messaggio di allerta, che invita tutti coloro che ne verranno in possesso a cambiare prospettiva, cambiare atteggiamento, migliorare i propri comportamenti ambientali. Prima che cambi il clima, proviamo a cambiare noi. Prima di vedere i sub che nuotano dentro il Castello Aragonese di Taranto, prima di vedere il deserto lambire il Sedile di Lecce, o la Cattedrale di Trani mangiata dal mare acido, proviamo a cambiare noi. Il primo compito che spetta a tutti è documentarsi e informarsi, quindi assumere comportamenti sostenibili, riducendo sprechi e produzione di rifiuti, ragionando sul “valore etico” della spesa piuttosto che sul costo, scegliendo prodotti locali o comunque biologici e prediligendo quelli che possono avere lunga vita, o un facile riutilizzo. Fare una buona raccolta differenziata è ovviamente il primo passo per diventare una sentinella del clima.

Scopri i dettagli del calendario qui

Grazie al calendario Serveco 2020 sarà inoltre possibile realizzare i modelli in 3D dei monumenti rappresentati: il Castello Svevo di Barletta, Castel del Monte, la Cattedrale di Trani, la Basilica di San Nicola di Bari, il Castello Aragonese di Taranto, il Palazzo del Seggio o Sedile di Lecce, grazie alla collaborazione con Dimensione 3, azienda specializzata nella comunicazione in tre dimensioni. Il calendario, grazie al riutilizzo delle pagine, è anche sostenibile.

Il calendario Serveco 2020 sarà disponibile, in anteprima assoluta e in un numero ridotto, a Ecomondo, Rimini, presso lo stand 034 nel padiglione B4, dal 5 all’8 novembre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.